Eventi

RSA APERTA, cos'è? cosa offre?

RSA Aperta è un’ottima occasione per mantenersi attivi e in allenamento, nella mente e nel corpo, e per ricevere aiuto nella gestione quotidiana della malattia, a casa.


COS’E’?

In questo particolare momento, dove la pandemia da COVID19 ci costringe a casa isolati e a interrompere tutte quelle attività che prima svolgevamo quotidianamente, come passeggiate, incontri con gli amici, ma anche la frequentazione di strutture e servizi come Centri Diurni, Alzheimer Cafè e quant’altro, la misura della RSA Aperta può essere un’ottima occasione per mantenersi attivi e in allenamento, nella mente e nel corpo, e per ricevere un po’ di aiuto nella gestione quotidiana della malattia.

QUALI PRESTAZIONI OFFRE?

La misura della RSA Aperta offre interventi di natura primariamente sociosanitaria attraverso i quali sostenere il mantenimento delle capacità residue delle persone beneficiarie e rallentare, ove possibile, il decadimento delle diverse funzioni, evitando e/o ritardando un eventuale ricorso al ricovero in struttura.

La misura offre inoltre un sostegno ai familiari che si prendono cura dell’anziano malato aiutandoli nelle questioni pratiche come la pulizia o le medicazioni, ma anche offrendo sostegno psicologico e sollievo temporaneo attraverso interventi educativi e riabilitativi sul malato. In particolare, le prestazioni offerte ad anziani con demenza sono:

  • interventi di stimolazione cognitiva;
  • interventi di consulenza alla famiglia per gestione disturbi del comportamento;
  • interventi di supporto psicologico al caregiver;
  • ricoveri di sollievo;
  • interventi di stimolazione/mantenimento delle capacità motorie;
  • igiene personale completa;
  • interventi di sostegno in caso di disturbi del comportamento;
  • consulenza e addestramento del caregiver/famiglia per l’adattamento degli ambienti abitativi;
  • interventi di riabilitazione motoria;
  • nursing;
  • interventi per problematiche legate alla malnutrizione/disfagia;
  • consulenza e addestramento del caregiver/famiglia per l’adattamento degli ambienti abitativi.

COME  VI SI ACCEDE?

La RSA Aperta è una misura attiva presso le RSA accreditate che hanno stipulato apposito contratto con le Agenzie di Tutela della Salute (ATS, ovvero le ex ASL).

Per accedere alla RSA Aperta gli utenti - o i loro familiari - devono presentare domanda direttamente presso la RSA scelta tra quelle aderenti.

A seguito di presentazione della domanda l’ équipe della RSA effettua la Valutazione Multidimensionale dei bisogni della persona e, in caso di esito positivo, redige un Progetto Individuale che può contemplare diversi servizi e prestazioni.

 

Gli elenchi delle RSA aderenti sono reperibili sui siti delle ATS (ex ASL) a questi indirizzi:

 

ATS DI BERGAMO  - (Ex ASL Bergamo)

Tel. 035 385111

https://www.ats-bg.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=12890

 

ATS DI BRESCIA - Ex ASL Brescia)

Tel. 030 38381

https://www.ats-brescia.it/rsa-aperta

 

ATS DELLA BRIANZA - (Ex ASL Monza,  Ex ASL Lecco)

Tel. 039 23841

https://www.ats-brianza.it/it/anziani/1659-anziani-misura-rsa-aperta.html

 

ATS DELLA CITTÀ METROPOLITANA DI MILANO - (Ex ASL Milano, Ex ASL Milano 1, Ex ASL Milano 2, Ex ASL Lodi)

Tel. 02 85781

https://www.ats-milano.it/portale/Disabilit%C3%A0/RSA-Aperta

 

ATS DELL'INSUBRIA - (Ex ASL Como, Ex ASL Varese)

Tel. 0332 277111

https://www.ats-insubria.it/servizi/fragilita/4593-misure-innovative-regionali-ex-dgr-7769-2018-residenzialita-assistita-rsa-aperta

 

ATS DELLA MONTAGNA - (Ex ASL Sondrio, Ex ASL Valle Camonica Sebino)

Tel. 0342 555111

https://www.ats-montagna.it/servizi-2/cittadini-2/anziani-e-non-autosufficienti/misure-a-sostegno-della-famiglia-e-dei-suoi-componenti-fragili/

 

ATS DI PAVIA - (Ex ASL Pavia)

Tel. 0382 43114321

https://www.ats-pavia.it/rsa-aperta

 

ATS DELLA VAL PADANA - (Ex ASL Cremona, Ex ASL Mantova)

Tel. 0376 3341

http://www.ats-valpadana.it/TEMPL_cont.asp?IDLivello1=207&IDlivello2=1922&IDlivello3=1266

 

CI SONO DELLE LIMITAZIONI?

La misura è di norma incompatibile con la frequenza o l’utilizzo di altre unità d'offerta residenziali e semiresidenziali della rete sociosanitaria e con altri interventi o misure regionali.

L'eventuale erogazione di ADI (Assistenza Domiciliare Integrata) comporta la sospensione della misura, mentre le Cure Palliative domiciliari possono essere erogate contestualmente alla misura, così come gli interventi di ADI prestazionale (es. prelievi, cambio catetere, ecc.).

 

Per ogni ulteriore informazione e dubbio non esitate a contattare l’associazione AMA (dal lunedi al giovedì dalle 10.00 alle 12.30) e l’ATS (ex ASL) di competenza del vostro Comune.