L'Alzheimer: Testimonials

  • " Il gruppo mi ha aiutato anche a vedere le cose con più distacco e a dire " Beh, adesso basta piangerci sopra, guardiamo quello che si può fare". Non è detto che a questo punto io mi senta molto più leggera.
     

    A volte ho ancora degli scoraggiamenti e dico " Non ce la farò mai " ...però diciamo che dopo un po' mi riprendo e dico "Dai, dai che ce la fai!""   
     

     

    UNA MOGLIE
  • "Non mi ricordo la nostra vita insieme, ma se quel che mi dici è vero, ho fatto proprio bene a sposarti perchè tu sei la migliore amica che una persona possa desiderare e si vede che tieni a me".

    Enrico, un marito con Alzheimer e le parole rivolte alla moglie che se ne prende cura.

    UN MARITO
  • " Io qui mi sono sentito veramente bene, mi sono come abbandonato.


    Mi sono immerso, quasi subito, in una situazione di verità: dicendo esattamente come si era.


    Tutti abbiamo sentito che eravamo sinceri e non abbiamo avuto mai parole di incoraggiamento fasulle".  

    UN MARITO
  • “E’ un momento di grande gioia e serenità, non solo per la mamma che partecipa con piacere all'Alzheimer Cafè, ma anche per noi, che troviamo la voglia di continuare in maniera positiva e affrontare con ottimismo le difficoltà che quotidianamente purtroppo ci si presentano”.

    UNA FIGLIA
  • "GRAZIE A.M.A. per questo significativo aiuto.
     

    Nel Gruppo di automutuo aiuto si è, in breve tempo, creato un clima di fiducia reciproca e di disponibilità "ad aprirsi" che ha consentito ai partecipanti di rendere ogni incontro ricco di spunti di riflessione.
     

    La spontaneità, la sensibilità, la non comune carica umana e lo spirito di dedizione dei partecipanti hanno dato rilievo e contenuto all’iniziativa. Una affiatata unione fra i partecipanti, attori di situazioni diverse ma tutte riconducibili a un comune problema di fondo".

    UN MARITO
  •   "Alla fine dei nostri incontri però avevamo la sensazione di essere in qualche modo riusciti a rimettere insieme i nostri sentimenti ammaccati…
    Ciascuno di noi portava a casa spunti su cui riflettere, informazioni per progredire in un cammino di indubbia durezza e la certezza di non essere mai soli.
     
    Questo è stato per me il Gruppo di Automutuo Aiuto: la forza di condividere e il coraggio di continuare". 
    https://scambi.prospettivesocialiesanitarie.it/una-boccata-di-aria-fresca/

    UNA FIGLIA
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul sito, ci permettono di garantire le funzionalità fondamentali per la sicurezza, la gestione della rete e l’accessibilità del sito e, infine, migliorano l’usabilità e le prestazioni attraverso varie funzionalità come ad esempio le impostazioni della lingua, i risultati delle ricerche e quindi migliorano la tua esperienza.
Se desideri sapere di più sui cookies che utilizziamo e su come gestirli, puoi accedere alla Cookie Policy o cliccare sul tasto "Visualizza i dettagli".