Home / Conversando d’Alzheimer

Conversando d’Alzheimer

AMA Milano desidera informare e sensibilizzare la cittadinanza milanese sulla più comune forma di demenza oggi conosciuta: l’Alzheimer.  Un impegno all’insegna di uno stile che contraddistingue da sempre la nostra associazione: professionalità, attenzione e gratuità.

Conversando d’Alzheimer, come già suggerisce il titolo, desidera proporsi come luogo di incontro messo a disposizione di famigliari, operatori dei servizi, professionisti e cittadini affinché possano confrontarsi e ascoltarsi, in un clima non didattico ma volutamente informale, disteso e colloquiale. Un luogo di incontro nel quale ritrovarsi: si tratta infatti di un percorso di tre appuntamenti.

Quest’anno l’associazione desidera porre la sua lente di ingrandimento sulla

Cassetta degli attrezzi del caregiver

Il primo incontro ha presentato tutti i servizi del Comune di Milano a cui un caregiver può accedere per migliorare la quotidianità del proprio malato di Alzheimer;

il secondo incontro di Conversando d’Alzheimer si è focalizzato sui consigli pratici per la gestione dell’alimentazione, dell’igiene e delle problematiche sanitarie dei malati di Alzheimer.

Il terzo incontro si terrà il

21 Settembre dalle 16.30 alle 18.30

presso il Circolo Bentivoglio, in via Bellezza 16

e sarà

LA MAPPA E IL PERCORSO DELLA MALATTIA

con

Riccardo Castoldi, dottore Geriatra e Gerontologo, con esperienza decennale nel campo, ci aiuterà a capire le diverse fasi della malattia con alcuni consigli per affrontare il difficile percorso dell’Alzheimer. Sarà disponibile a interagire con il pubblico rispondendo a domande e dubbi di ciascuno.

Alla fine dell’incontro, l’associazione offrirà un aperitivo conviviale. Per questo è gradita conferma di partecipazione compilando questo modulo online o inviando una mail a comunicazione@amamilano.org.

 

ANNI PRECEDENTI

Nel 2018 si sono tenuti tre incontri:

  • il 22 Settembre 2018
  • il 20 Ottobre 2018
  • il 24 Novembre 2018

Sono intervenuti professionisti della materia, con numerosi partecipanti ad ogni evento. Ecco alcune foto.