Home / Chi Siamo

CHI SIAMO

A.M.A. (Associazione Malattia di Alzheimer) Milano nasce nel maggio 2000 per iniziativa di familiari di malati di Alzheimer e di volontari col nome di A.I.M.A Milano (Associazione Italiana Malattia di Alzheimer). Opera sul territorio di Milano e Città Metropolitana.

Si prefigge di aiutare i familiari dei malati di Alzheimer con informazioni, orientamento e sostegno durante il percorso di cura. Inoltre, a partire dall’incontro quotidiano con le famiglie, AMA Milano dà voce alle esigenze di cura e mette a disposizione delle istituzioni  esperienze e competenze con l’obbiettivo di dare un contributo al miglioramento della rete dei servizi.

L’associazione è iscritta alla Sezione Provinciale di Milano del registro Regionale delle Organizzazioni di Volontariato in data 24/6/2003 al numero MI-182 e al registro generale Regionale delle Associazioni Solidarietà Familiare in data 28/2/2003 al numero progressivo 486.

MISSIONE

L’Associazione non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà Sociale nei confronti dei Soggetti affetti da malattia di Alzheimer e patologie affini e dei loro familiari.

A titolo meramente esemplificativo l’Associazione si propone:

a. la realizzazione di interventi finalizzati al sostegno delle persone affette dalla malattia di Alzheimer, e sindromi demenziali correlate, e dei loro familiari proponendosi come punto di riferimento e aggregazione,

b. l’assistenza dei malati e loro familiari nei rapporti con presidi sanitari e enti pubblici,

c. la sensibilizzazione intorno alle peculiari problematiche che la malattia di Alzheimer solleva e al sostegno dei pazienti e delle loro famiglie,

d. la proposizione e il sostegno di modelli di attenzione integrale nei confronti di una malattia che si appresta a diventare una delle cause principali di invalidità,

e. la predisposizione di forme specifiche di assistenza per i malati e i familiari,

f. lo studio e l’incentivazione alla costituzione di centri di assistenza,

g. la formazione di personale specializzato anche attraverso l’organizzazione di convegni e corsi di studio,

h. l’intervento presso le forze pubbliche e sindacali e presso le amministrazioni pubbliche al fine di promuovere il diritto alla salute e alla qualità della vita e la tutela giuridica del malato e dei familiari,

i. la promozione del ruolo informativo dei malati e dei loro familiari per l’acquisizione di dati statistici di rilevanza Sociale e sanitaria,

l. il potenziamento anche in coordinamento con le altre organizzazioni italiane e straniere che perseguono analoghe finalità, della ricerca inerente agli aspetti eziopatogenetici, terapeutici, assistenziali e Sociali della malattia di Alzheimer, e sindromi demenziali correlate. L’Associazione può collaborare con associazioni direttamente connesse, accessorie o integrative. L’Associazione può collaborare con associazioni o realtà non lucrative per la valorizzazione sinergica delle comuni esperienze umane e scientifiche.